Approfondimento

Monnalisa Touch®

Quando si manifestano variazioni ormonali in alcuni periodi della vita, ad esempio in post-gravidanza, in menopausa o a seguito di patologie oncologiche, il corpo della donna può andare incontro ad alterazioni della mucosa vaginale. Questo fenomeno, che riguarda milioni di persone nel mondo senza alcuna distinzione, può provocare non solamente imbarazzo, ma anche disturbi come secchezza intima, incontinenza lieve, prurito e, a volte, anche dolore durante i rapporti (dispareunia).

Per contrastare il fenomeno, che è provocato da un calo di estrogeni, è possibile intervenire in maniera efficace con la stimolazione del collagene delle cellule dei tessuti, tramite il laser CO2 frazionato. A tal proposito, a Villa Orchidee è disponibile Monnalisa Touch®, l’unico sistema laser pensato appositamente per trattare la mucosa vaginale e prevenirne o risolverne l’atrofia e le sue conseguenze sull’apparato genitourinario. È un trattamento ambulatoriale non chirurgico e minimamente invasivo, che attiva una rigenerazione tissutale che si protrae per diverse settimane ed i cui effetti si riscontrano già dalla prima applicazione. Il sistema, che rientra nell’ambito della medicina estetica funzionale, agisce in pochi minuti, senza dolore né effetti collaterali.

A Villa Orchidee sono le dottoresse Isa Canducci e Monica Cattoli, specializzate in ginecologia e ostetricia, ad effettuare trattamenti laser Monnalisa Touch®. Per info: tel. 0543.454225.

Body shaping

Che si tratti di piccoli o grandi inestetismi, il rimodellamento del proprio corpo (body shaping) è associato spesso all’idea di un intervento chirurgico. Fortunatamente, oggi esistono innovativi sistemi (laser e non solo) che consentono di effettuare trattamenti di questo tipo in maniera non invasiva e assolutamente indolore.

A Villa Orchidee è disponibile Onda, il primo sistema al mondo capace di effettuare trattamenti snellenti attraverso l’azione di particolari microonde (Coolwaves) che agiscono selettivamente ed in modo sicuro sugli inestetismi corporei di cellulite (P.E.F.S.), adiposità (body shaping) e lassità cutanea (tightening).

Il sistema Onda è in grado di intervenire su numerose parti del corpo (braccia, dorso, addome, fianchi, glutei e gambe) in maniera confortevole ed indolore, grazie ad una tecnologia di semplice utilizzo anche per l’operatore. Agisce infatti provocando un riscaldamento controllato (profondo o superficiale, a seconda del grado e del tipo di inestetismo), mantenendo la cute sempre protetta grazie ad un potente sistema di raffreddamento a 5° C installato sul manipolo.

Il team di medicina e chirurgia estetica di Villa Orchidee, guidato dal dottor Andrea Spano, è a disposizione dell’utente che necessita di un trattamento rimodellante, per valutare il tipo di inestetismo e, conseguentemente, la tipologia e la durata del trattamento più indicato. Le sedute con il sistema Onda non richiedono particolari accorgimenti prima del trattamento e possono essere effettuate in tutte le stagioni dell’anno.

Per ulteriori informazioni, contattare Villa Orchidee al tel. 0543.454225.

Ringiovanimento viso: non serve il bisturi

Ringiovanimento del viso, pelle più luminosa e levigata: per chi desidera raggiungere questi obiettivi, la medicina estetica propone molte soluzioni minimamente invasive, che consentono di evitare il ricorso ad interventi chirurgici. Oggi infatti, per eliminare i segni delle rughe e restituire elasticità alla cute, i trattamenti laser rappresentano la soluzione più indicata, grazie ad un minimo impatto sull’individuo ed a ridotti tempi di recupero.

In particolare, il laser frazionato CO2 microablativo da qualche anno ha rivoluzionato l’approccio alla medicina estetica e messo a portata di tanti la possibilità di rivitalizzare e combattere l’invecchiamento cutaneo con pochi gesti, in maniera naturale e, aspetto non da poco, a costi contenuti. Tecnicamente, si tratta di un laser CO2 che viene utilizzato in combinazione con la radiofrequenza, perché agisce in maniera più efficace stimolando il collagene e quindi il processo di rigenerazione delle cellule in maniera naturale. Problematiche come rughe e mancanza di tono della pelle, tipica soprattutto delle guance e del collo, vengono trattate e ridotte, restituendo un aspetto più giovane alla pelle sia alla vista che al tatto, con pari efficacia su qualsiasi tipo di fototipo o di pigmentazione.

A Villa Orchidee il team di medicina e chirurgia estetica e plastica effettua trattamenti laser per un’azione di skin resurfacing che contrasta l’invecchiamento cutaneo; l’elevata precisione del trattamento e la sua bassa invasività permettono di utilizzarlo anche in zone estremamente delicate, dove la pelle è sottile, come quella attorno agli occhi.

Per ciascun tipo di pelle, per ogni problema e per ogni obiettivo individuale, è possibile rivolgersi all’équipe di medicina e chirurgia estetica e plastica di Ospedali Privati Forlì, guidata dal dottor Andrea Spano, specialista in chirurgia plastica. Con una visita iniziale, è possibile determinare il programma più indicato, ossia le caratteristiche del laser (la frequenza dell’emissione) ed il numero di sedute necessarie per ottenere i risultati desiderati. Ogni seduta ha una durata di circa 30 minuti e non ha effetti negativi, non lascia irritazioni cutanee e non richiede specifiche medicazioni o accorgimenti, se non un’adeguata protezione dai raggi solari.

Per ulteriori informazioni, contattare Villa Orchidee al tel. 0543.454225.

Ambulatorio oculistico pediatrico

All’interno dell’Unità di Oculistica è presente un ambulatorio oculistico pediatrico dedicato a bambini di età 0-14 anni dove le dottoresse Leila Mattioli e Chantal Zoroni effettuano, rispettivamente, valutazioni oculistiche ed ortottiche.
Sapere se un bambino vede bene da entrambi gli occhi è fondamentale per la sua vita futura. I disturbi della vista, infatti, solitamente hanno un’evoluzione durante lo sviluppo, per questo è possibile recuperare alcuni difetti se questi vengono diagnosticati precocemente e trattati adeguatamente. Importante è, inoltre, educare i più piccoli al corretto utilizzo della televisione o dei dispositivi digitali come tablet o computer, fino ai telefoni cellulari, che oggi sono spesso compagni di giochi anche in tenera età.

A cosa serve

A determinare che la visione sia adeguata in entrambi gli occhi.
Dalla stessa visita si può fare diagnosi di scarsa acuità visiva e/o strabismo, di cataratta congenita o di qualsiasi altra patologia che possa alterare il normale sviluppo anatomico e funzionale dell’occhio del bambino.
La diagnosi precoce aiuta a stabilire per tempo il percorso di riabilitazione visiva. Inoltre il famoso “occhio pigro” è recuperabile solo se rilevato e corretto precocemente.

Come si svolge

L’ortottista si occupa di eseguire la valutazione della motilità oculare, del senso della tridimensionalità, della convergenza, dei movimenti che permettono agli occhi una visione singola, della capacità di mettere a fuoco e la misura dell’acuità visiva mediante test adeguati all’età del paziente. L’oculista, invece, effettua la valutazione oculistica dopo eventuale dilatazione della pupilla tramite collirio, studio strumentale e clinico della refrazione e del fondo dell’occhio.
Per una corretta attività di prevenzione, è consigliabile che il bambino effettui una prima visita attorno ai 3 anni e, nel tempo, sia sottoposto a controlli periodici.

E’ possibile prenotare una visita specialistica direttamente su Home Clinic oppure chiamando il tel. 0543.419511.

Copyrights © 2020 - Ospedali Privati Forli SpA - p.i. 00376360400