CBCT

La Tomografia Computerizzata Cone Beam (CBCT), è un’indagine dedicata allo studio delle strutture odonto-maxillo-facciali che permette una ricostruzione tridimensionale del distretto esaminato.

 

La Tomografia Computerizzata Cone Beam (CBCT), è un’indagine dedicata allo studio delle strutture odonto-maxillo-facciali che permette una ricostruzione tridimensionale del distretto esaminato. Questa tecnica offre immagini diagnostiche ad alta definizione ed espone la persona a dosi radianti bassissime. E’ un esame molto utile per la diagnosi e i trattamenti odontoiatrici, estremamente importante nell’implantologia, nella fase di valutazione e progettazione.

La tecnologia Cone Beam (CBCT), genera emissioni di radiazioni “pulsate” nel corso di una singola rotazione intorno al paziente che dura tra i 20 e i 40 secondi.

I dati ottenuti sono elaborati dal computer e quantificati in piccoli “cubi” detti voxel che costituiscono le informazioni elementari; questi hanno dimensioni, nel caso della tecnologia CBCT, anche inferiori a 0.15 mm di lato, nettamente più piccoli di quelli utilizzati dalle macchine TC per scopi generali, non dedicati, e sono chiamati ricostruzioni primarie.

Le immagini acquisite sono ovviamente ad altissima definizione, indispensabili in uno studio implantologico dove i valori di riferimento sono millimetrici o submillimetrici.

Le immagini anatomiche sezionali assiali, cross, sagittali e le ricostruzioni 3D portano alla completa previsione implantologia ed alla realizzazione di idonee guide chirurgiche che riducono drasticamente il rischio di danni a strutture anatomiche vitali.

Elenco prestazioni:

  • arcata superiore ed inferiore
  • studio maxillo facciale
  • atm
Copyrights © 2019 - Ospedali Privati Forli SpA - p.i. 00376360400