La prevenzione delle Cadute

Il 40-50% degli anziani cade almeno una volta l’anno.

Come prevenire le cadute accidentali
Per caduta si intende una perdita di equilibrio e quindi di stabilità, senza perdita di coscienza, per cui la persona in modo improvviso e inaspettato discende dalla posizione eretta o seduta a terra. Il 40-50% degli anziani cade almeno una volta l’anno, ed è dimostrato che la frequenza delle cadute aumenta con l’avanzare dell’età, perché gli anziani hanno i riflessi più lenti ed una ridotta capacità di correggere gli improvvisi cambiamenti di posizione del corpo. Inoltre hanno spesso disturbi della vista, dell’udito e difficoltà di movimento, elementi che influiscono negativamente sulla deambulazione e sull’equilibrio. Le conseguenze delle cadute possono essere banali come leggere contusioni, ferite superficiali, ematomi oppure gravi quali le fratture di ossa (5-6% casi) di cui quella del femore è la più temibile, o il trauma cranico.


Quali i fattori di rischio?

I fattori che aumentano il rischio di caduta sono suddivisi in fattori legati all’individuo (alterazioni del cammino, riduzione dei riflessi, assunzione di più farmaci) e fattori legati all’ambiente in cui si vive o l’ambiente ospedaliero.

 

Consigli utili per prevenire le cadute

  • Rendere sicuro il cammino utilizzando eventualmente un  ausilio (bastone, deambulatore)
  • Non alzarsi velocemente dal letto ma stare seduti prima di mettersi in piedi
  • Non camminare con le calze ma indossare scarpe comode con suole non scivolose e possibilmente senza lacci (meglio le pantofole delle ciabatte aperte)
  • Non salire su sgabelli o scale
  • Quando si fa il bagno appoggiarsi ad una maniglia fissa
  • Se in casa ci sono animali domestici evitare che vengano tra le gambe mentre si sta camminando
  • Vestirsi e svestirsi preferibilmente seduti o appoggiati al bordo del letto

All’interno dell’abitazione

  • Evitare di lasciare oggetti sparsi nel pavimento
  • Fissare gli angoli dei tappeti
  • Assicurarsi che ci sia adeguata illuminazione durante la notte (specialmente lungo il percorso per andare in bagno)
  • Evitare di lucidare i pavimenti
  • Eliminare tappetini e/o guide sulle scale
  • Far si che il telefono possa essere raggiunto con facilità per chiamare i soccorsi in bagno:
  • Installare maniglie nella vasca /doccia e vicino al water
  • Usare tappetini di gomma nella vasca /doccia
  • Togliere i tappetini di stoffa ai piedi del lavabo o vasca doccia
Copyrights © 2019 - Ospedali Privati Forli SpA - p.i. 00376360400