Ossigeno ozonoterapia, specialisti abilitati nelle nostre strutture

maggio 24, 2019

L’ossigeno ozonoterapia rappresenta una metodica oggi molto diffusa, oltre che sicura e minimamente invasiva, per la risoluzione di numerose patologie, a partire da quelle dell’apparato muscolo-scheletrico, siano esse di tipo infiammatorio o degenerativo. Presso Ospedali Privati Forlì viene praticata esclusivamente da specialisti abilitati, che seguono protocolli riconosciuti, validati scientificamente e depositati al Ministero della Salute, come il dottor Massimo Bazzi.In particolare, l’ossigeno ozonoterapia è consigliabile per il trattamento di numerose patologie locali e sistemiche, e trova applicazione in  diverse discipline mediche (patologie osteoarticolari, ernie discali, patologie ginecologiche, vascolari, reumatologiche, ecc.).

Si basa sulla somministrazione di una miscela gassosa originata dalla combinazione di ossigeno e ozono (che a sua volta è un gas derivato dall’ossigeno). Questa miscela è in grado di aumentare l’ossigenazione dei tessuti determinando un potente effetto antiossidante; presenta spiccati effetti analgesici e antiinfiammatori (oltre che miorilassanti), di vasodilatazione e riassorbimento dell’edema. Inoltre ha potere fungicida, antibatterico e antivirale.

Per un trattamento efficace sono necessarie in media da 3 a 5 sedute, 1 o 2 volte alla settimana, a seconda del tipo di patologia e della gravità dei sintomi dolorosi.

Per ulteriori informazioni: tel. 0543.419511.

Copyrights © 2019 - Ospedali Privati Forli SpA - p.i. 00376360400