Tecnologie e attrezzature

  • RISONANZA MAGNETICA: sono disponibili un’apparecchiatura specifica per gli esami articolari (Esaote O-Scan 0.30 T) e una ad alto campo (Philips dStream 1,5 T). Quest’ultima, dotata di un magnete superconduttivo ultracompatto per applicazioni total body, rappresenta lo stato dell’arte del settore grazie ad una capacità di ricezione del segnale estremamente potente. E’ indicata per scansioni di alta precisione di qualsiasi distretto del corpo, dalla colonna fino ai segmenti articolari più complessi degli arti superiori ed inferiori. Macchinario di ultima generazione anche sotto il profilo del design, è caratterizzato da un’elevata ergonomia del lettino per il paziente e da un maggiore comfort, anche nei confronti di soggetti che avvertono disagio negli spazi chiusi, grazie ad una più intensa luminosità e alla sensazione di una maggiore apertura del sistema. Sensibilmente più attenuate risultano le vibrazioni e gli effetti acustici.
    Combinando le immagini della risonanza magnetica multiparametrica ad altissimo campo con quelle di un ecografo 3D, inoltre, è possibile ottenere una fusion biopsy, nuova tecnica utilizzata in urologia per affinare lo screening dell’apparato urinario e, nello specifico, la diagnosi del tumore alla prostata, riducendo al tempo stesso prelievi prostatici, casi falsi-negativi e complicanze da biopsia transrettale.
  • RADIOLOGIA CONVENZIONALE : tutte le apparecchiature acquisiscono le immagini con sistema digitale.
  • TC (A TECNOLOGIA MULTISTRATO): è in grado di effettuare studi dinamici, vascolari e ricostruzioni in 3D.
  • CONE BEAM: moderna apparecchiatura dental scan che consente l’acquisizione volumetrica 3D a basso dosaggio del distretto maxillo facciale, un’indagine importante per gli interventi di implantologia dentaria.
  • ECOTOMOGRAFI (A TECNOLOGIA DIGITALE): hanno elevata qualità di immagine e permettono di coprire l’intera gamma di prestazioni.
  • MOC (MINERALOMETRIA OSSEA COMPUTERIZZATA): per la misura della densità minerale ossea, utilizzata in particolare per le valutazioni diagnostiche di osteoporosi.

Per tutti gli esami sono installati sistemi PACS per la gestione e archiviazione di immagini digitali che, tramite la rete aziendale, sono consultabili in tempo reale nel comparto operatorio e nei reparti di degenza; la struttura è dotata infine di 2 sale di refertazione con schermi certificati DICOM da 3 e 5 Mp.





Copyrights © 2019 - Ospedali Privati Forli SpA - p.i. 00376360400