Concluso con esito positivo l’iter di certificazione dell’unità di fisiopatologia corneale

dicembre 3, 2015

Maggiori garanzie per i pazienti nel percorso di diagnosi e cura

Febbraio 2015
L’Unità di Fisiopatologia corneale ha terminato l’iter di certificazione da parte della   Società Oftalmologica Italiana (SOI).
CERSOI (Certificazione Società Oftalmologica italiana) è un ente di certificazione che verifica strumenti e procedure nello svolgimento della attività oculistica. La certificazione di qualità mette al centro il paziente, coinvolge tutti i professionisti sanitari e le articolazioni organizzative, che operano in maniera integrata, a beneficio dell’iter diagnostico terapeutico della persona assistita.

Per la Diagnosi e Cura delle Cefalee, nuovo Centro a Villa Igea

Presso gli Ospedali Privati, nella sede di Villa Igea, è operativo un Centro dedicato alla Diagnosi e Cura delle Cefalee.

Presso gli Ospedali Privati, nella sede di Villa Igea è operativo un Centro dedicato alla Diagnosi e Cura delle Cefalee, che si propone di essere un punto di riferimento per tutti i pazienti cefalgici. Responsabile di questo nuovo servizio sarà la Dott.ssa Bazzocchi Annalisa, specialista in Farmacologia Medica ed esperta nella cura delle cefalee.

Il nuovo Centro ha l’obiettivo di offrire un servizio ambulatoriale per l’inquadramento diagnostico della cefalea e la successiva impostazione  del percorso terapeutico più adeguato, attraverso un approccio multidisciplinare integrato (medico specialista farmacologo, fisioterapisti, psicologi e neurologi). L’attività prevede inoltre per i pazienti con cefalea di lunga durata, ad elevata frequenza e che rispondono poco ai trattamenti, la possibilità di un ricovero in degenza ordinaria.

Presso Villa Serena nuova sede per l’AIL di Forlì-Cesena.

AIL Associazione Italiana contro le Leucemie linfomi e mieloma è un’associazione senza scopo di lucro, costituita nel 1969 e riconosciuta con Decreto del Presidente della Repubblica.

AIL Forlì-Cesena Onlus, si è costituita nel novembre 1995, è iscritta al registro provinciale del Volontariato e, con decreto del presidente della giunta regionale, ha ottenuto la personalità giuridica. La sezione opera nella provincia di Forlì-Cesena attraverso l’impegno e l’attività di medici, ematologi e numerosi volontari.

Dal maggio 2014 la sede AIL Forlì-Cesena Onlus si è trasferita all’interno dell’Ospedale Villa Serena di Forlì.

AIL Forlì-Cesena, così come le altre sezioni AIL, persegue principalmente i seguenti scopi:

  • ricerca medica e scientifica
  •  supporto ai presidi di ematologia delle strutture ospedaliere
  • sensibilizzazione alla lotta contro le malattie del sangue
  • attività di divulgazione e informazione sulle malattie ematologiche
  • assistenza ai malati e alle loro famiglie

Questi obiettivi vengono concretamente perseguiti attraverso la raccolta di fondi con cui vengono finanziate le varie attività e, grazie alla solidarietà espressa da tanti, la sezione:

  • elargisce contributi per programmi di ricerca medica e scientifica, sia locali che nazionali;
  • finanzia l’attività di medici ematologi a supporto dell’OncoEematologia dell’ospedale “IRST” a Meldola, al Pierantoni di Forlì e al “Bufalini” di Cesena;
  • organizza incontri informativi pubblici;
  • promuove e sostiene convegni e aggiornamenti scientifici per medici e operatori sanitari sul territorio provinciale e collabora con la sede nazionale per la realizzazione di seminari dedicati ai pazienti e loro famiglie;
  • relativamente all’assistenza ai malati, finanzia a livello provinciale il servizio medico di assistenza domiciliare ematologica, nonché il servizio di supporto psicologico domiciliare nel comprensorio forlivese.

Tutti  possono essere protagonisti al fianco dei volontari e dei medici, per sostenere i progetti e alle attività della sezione AIL Forlì-Cesena:

  • come socio, con la propria partecipazione
  • come volontario, con la propria opera e disponibilità
  • come sostenitore, con il proprio contributo economico

 

I contributi economici possono essere effettuati direttamente presso gli uffici dell’associazione, oppure tramite:

  • versamento su conto corrente postale n.528471.
  • bonifico bancario presso Credito di Romagna ag. Forlì C.so della Repubblica
    IBAN: IT 93 I 03273 13201 000 100 103 441
  • bonifico bancario presso Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna sede di Forlì
    IBAN: IT 21 G 06010 13200 074 000 028 563

Colecistectomia laparoscopica

Colecistectomia laparoscopica: degenza breve e ripresa in pochi giorni

Operarsi di colecisti a Villa Serena con degenze ospedaliere di un giorno e ripresa del lavoro anche in un paio di settimane. E tutto questo grazie alla tecnologia e, soprattutto, all’alta professionalità e alle tecniche applicate dal Dott. Giovanni Landolfo e dal team di specialisti in chirurgia che ogni lunedì in seduta dedicata eseguono l’intervento di colecistectomia laparoscopica. La telecamera endoscopica FULL HD e la strumentazione di primissima scelta utilizzate, consentono al chirurgo di lavorare in assoluta sicurezza. Una sicurezza che deriva da esperienza specifica sia in chirurgia epatobiliopancreatica che in tecnica chirurgia videolaparoscopica. L’equipe, infatti, esegue con tecnica mininvasiva non solo interventi su colecisti, ernie e laparoceli, ma anche su organi come colon, milza, fegato, surrene, ecc, per i quali è necessario un bagaglio tecnico laparoscopico acquisibile soltanto in centri di eccellenza.

Copyrights © 2020 - Ospedali Privati Forli SpA - p.i. 00376360400