Il Green light laser per le problematiche della prostata

luglio 24, 2019

Si chiama Green light laser, o più comunemente “laser verde”, ed è un innovativo strumento per il trattamento delle patologie che interessano la prostata, di cui oggi l’unità di Urologia di Ospedali Privati Forlì può avvalersi.

green-light-laser-prostata

In particolare, il green light laser è in grado di intervenire in casi come quelli di Ipertrofia Prostatica Benigna (IPB), una problematica progressiva oggi molto diffusa tra la popolazione maschile che causa l’ingrossamento anomalo della prostata; una volta testata l’inefficacia dell’iniziale terapia farmacologica, è possibile affidarsi a questa innovativa tecnologia, evitando così il ricorso alla chirurgia tradizionale.

Ospedali Privati Forlì diventa così uno dei 50 centri sul territorio nazionale ad effettuare trattamenti con questo tipo di laser, in grado di trasformare il tessuto prostatico in bollicine di vapore (vaporizzazione), o di scollare l’adenoma, facendolo scendere nella vescica per poi aspirarlo con un morcellatore (enucleazione). In questo modo, è possibile trattare la problematica in tempi rapidi (le dimissioni avvengono in genere entro uno o due giorni), ed anche per pazienti a rischio, come i portatori di pacemaker.

Al trattamento si accede previa visita urologica, prenotabile direttamente su Home Clinic.

Copyrights © 2019 - Ospedali Privati Forli SpA - p.i. 00376360400