Crescere insieme, contro l’obesità infantile

dicembre 3, 2018

Una serie di incontri serali, rivolti ai genitori, per sensibilizzarli sulle problematiche collegate al sovrappeso e all’obesità nei più piccoli (6-18 anni), non solo dal punto di vista alimentare ma anche relazionale: è questo il progetto “Crescere insieme”, voluto da Ospedali Privati Forlì e dal suo Centro Obesità e Nutrizione Clinica, che coinvolge dietisti, counselor dei processi evolutivi e docenti di educazione motoria.

Il prossimo ciclo di incontri, che si articolerà in 4 mercoledì sera consecutivi, prenderà il via il 9 gennaio e si terrà presso Villa Orchidee.

Obiettivo dell’iniziativa, la condivisione con gli adulti di un modello alimentare corretto e di uno stile di vita sano ed equilibrato, dal momento che è proprio in famiglia, centro dei legami più forti e degli attaccamenti affettivi più radicati, che i più piccoli formano le loro abitudini in questo ambito: si approfondiranno insieme a dietista e counselor le conoscenze in tema di alimentazione e di rapporto con essa, sia in famiglia che in società; saranno valutate le esigenze nutrizionali legate alle abitudini quotidiane a tavola e verranno dati consigli per spuntini e pasti.

Al tempo stesso, il progetto si propone di far conoscere anche nuovi strumenti relazionali per la migliore collaborazione con e per la condivisione delle esperienze fra genitori e figli. In quelle stesse sere, per i più piccoli, durante gli incontri, sono attivati  programmi individuali e di gruppo con un preparatore atletico, nella palestra o nella piscina di Villa Orchidee.

Per ulteriori info, contattare Villa Orchidee al tel. 0543.454225.

Copyrights © 2019 - Ospedali Privati Forli SpA - p.i. 00376360400