Il benessere interpretato nel rapporto tra il corpo e la casa

settembre 21, 2018

Il rapporto tra sé e il proprio corpo e, parallelamente, tra noi e l’ambiente che ci circonda: questi i temi attorno a cui si sviluppa il contributo che il Centro Obesità e Nutrizione Clinica di Ospedali Privati Forlì dà anche quest’anno alla Settimana del BuonVivere, rassegna nazionale dedicata al benessere e a tutti gli aspetti che lo coinvolgono (culturale, ambientale, fisico, ideologico…).

L’appuntamento, dal titolo “Dentro & Fuori. Vivere in armonia in casa e con se stessi”, è in programma mercoledì 26 settembre alle 18 al Chiostro dei Musei di San Domenico a Forlì. Durante l’incontro verranno portate testimonianze dagli specialisti di Ospedali Privati Forlì, i dottori Debora Battani e Gian Luca Cesa, e dai consulenti dello Studio Archibenessere, partner del Centro Obesità e Nutrizione Clinica per il progetto di architettura del benessere e decluttering condotto con i pazienti del Centro.

La qualità dello spazio di casa (ma anche del nostro ambiente lavorativo), infatti, riflette come ci sentiamo dentro e parla lo stesso linguaggio del nostro Io. Guardare ed ascoltare i messaggi che il nostro corpo e la nostra casa ci inviano, infatti, è la strada per recuperare un benessere consapevole, che passa anche attraverso una riorganizzazione funzionale dei propri ambienti, nella stessa misura in cui il rapporto con il nostro corpo (la casa dell’Io) risulta armonioso e caratterizzato da un atteggiamento di fiducia.