Un approccio mirato per la salute del piede e della caviglia

ottobre 12, 2017

26 ossa, più di una trentina di articolazioni, oltre un centinaio di legamenti e circa 20 muscoli. E’ un sistema alquanto complesso quello del piede, sulla cui perfetta funzionalità poggia la stabilità dell’intero corpo umano.
Per mantenere intatta la sua capacità di tenere un equilibrio dinamico tra interno ed esterno e il suo ruolo di recettore sensoriale, Ospedali Privati Forlì ha scelto per i propri utenti i migliori specialisti che da anni, quotidianamente, trattano i disturbi di questo segmento degli arti inferiori. Dal più comune alluce valgo, ai microtraumi e alle patologie degenerative per gli adulti; mentre i più piccoli, non di rado incorrono nelle problematiche del piede piatto, di quello cavo o in malformazioni congenite, solo per fare qualche esempio.

Per trattare in maniera specifica i problemi al piede e alla caviglia, all’interno di Ospedali Privati Forlì vengono proposti, a seconda dei casi, percorsi completi e personalizzati, dalla visita specialistica agli eventuali accertamenti (radiografie o altri approfondimenti) fino all’intervento chirurgico (e alla successiva riabilitazione), se necessario. Quest’ultimo oggi è rappresentato in particolare dall’artroscopia, che consente un più alto livello di precisione e un più semplice percorso di recupero per pazienti di qualunque età e dalle differenti condizioni generali.

Recandosi a Villa Serena, gli utenti troveranno un ortopedico esperto e uno staff coordinato dal dott. Riccardo Scagni (responsabile del servizio), in grado di gestire l’intero percorso, anche in caso di urgenze grazie all’ambulatorio di Pronto intervento ortopedico, attivo sempre a Villa Serena. Il servizio dedicato a piede e caviglia va così a completare il reparto di Ortopedia, una delle eccellenze del Gruppo con le sue 17mila prestazioni erogate annualmente.