Ospedali Privati Forlì acquisisce Villa delle Orchidee

dicembre 28, 2016

Si apre con un’importante novità il 2017 per Ospedali Privati Forlì, che si conferma come una delle principali realtà nella sanità privata, non solo a livello locale: il Gruppo, che già comprende le due storiche cliniche di Villa Serena e Villa Igea, ha infatti acquisito Villa delle Orchidee, struttura sanitaria privata cittadina, inattiva da diversi anni.

La clinica riaprirà così i battenti per ampliare ulteriormente l’offerta e la fruibilità dei servizi di Ospedali Privati Forlì, oltre a portare benefici all’intero territorio, a partire dai nuovi posti di lavoro che creerà per infermieri, operatori socio-sanitari e medici: un investimento che conferma anche lo stato di salute del Gruppo, oggi uno dei principali poli sanitari in regione.

Nato ad inizio anno dalla fusione di Villa Serena e Villa Igea, Ospedali Privati Forlì procede ora nel suo percorso di sviluppo: Villa delle Orchidee consentirà infatti alla società di andare ulteriormente a completare la propria proposta e la gamma di servizi, già di assoluta eccellenza. In particolare, la nuova struttura metterà a disposizione complessivamente 1.000 mq nei quali troveranno posto, tra gli altri, servizi come Area Donna, il percorso integrato dedicato alla salute femminile ad ogni età, dall’adolescenza all’età fertile fino alla menopausa, o l’Unità di Chirurgia plastica estetica e ricostruttiva, ma anche strutture come la piscina specializzata per il Servizio di Fisioterapia e Riabilitazione.

L’apertura e la completa operatività di Villa delle Orchidee sono previste entro metà 2017; a queste si accompagnerà una riorganizzazione dei servizi e delle professionalità presenti nelle altre due strutture di Villa Serena e Villa Igea, nell’ottica di una razionalizzazione degli spazi.