Ospedali Privati Forlì, un valore aggiunto per il territorio

agosto 3, 2016

È stato presentato dalla direzione generale di Ospedali Privati Forlì il primo Bilancio sociale dell’azienda, che rendiconta in maniera dettagliata e trasparente i risultati raggiunti nel 2015 dal polo sanitario forlivese e la ricaduta della propria attività rispetto alla cittadinanza, ai dipendenti e collaboratori, ma anche ai soci ed ai partner (a partire dai fornitori), oltre ad illustrarne i futuri obiettivi e gli strumenti che si intendono mettere in campo in tal senso.

Il Bilancio Sociale ha evidenzato in primis i buoni risultati economici della società, effetto di un significativo aumento delle prestazioni (sia ambulatoriali che chirurgiche) e dei ricoveri: questi hanno permesso un incremento degli investimenti, in larga misura (oltre mezzo milione di Euro) destinati ad attrezzatura specialistica e macchinari per aumentare la capacità produttiva delle due cliniche, Villa Serena e Villa Igea.

Accanto al potenziamento delle apparecchiature elettromedicali ed alla creazione di nuovi servizi e pacchetti orientati alla prevenzione della salute, il Bilancio Sociale ha messo in evidenza il Valore Aggiunto generato (+11% sul 2014), di cui hanno beneficiato in primo luogo dipendenti e collaboratori, il 94% dei quali risulta inquadrato in pianta stabile nell’azienda. Inoltre Ospedali Privati Forlì, confermando il ruolo di riferimento nel contesto sanitario regionale, rappresenta un volano economico anche per le imprese locali, approvvigionandosi per il 31% (e per oltre 3 milioni di Euro) da fornitori di beni e servizi della provincia di Forlì-Cesena.

Trasparenza, rendicontazione ed attenzione al territorio sono insomma i punti cardine di questo primo Bilancio Sociale, che Ospedali Privati Forlì si impegna già da ora ad arricchire e rendere ancor più dettagliato per il prossimo anno.

Scarica qui il Bilancio sociale 2015 di Ospedali Privati Forlì.